Oggi proponiamo una recensione della macchina sottovuoto Zephir ZHC313, dispositivo del quale valutiamo le caratteristiche più importanti fornendo la nostra opinione sui pregi e i difetti.

La macchina sottovuoto Zephir ZHC313 ha una struttura in plastica abbastanza solida, in grado di reggere al lavoro per cui è stata progettata. Sopra la macchina sottovuoto si trovano i pulsanti per la selezione delle impostazioni mentre sul coperchio si trova il pulsante di stop per svuotare la camera d’aria. Il coperchio non è fermato da ganci e ha quindi bisogno di essere premuto quando la macchina è in funzione, la pressione è necessaria per effettuare il vuoto desiderato.

Zephir ZHC313

La macchina è munita di vano avvolgicavo e di appositi ganci per conservare il tubicino, utile per conservazione di alimenti in determinati contenitori. La confezione in vendita viene fornita con 20 sacchetti accessori per eseguire le prime conservazioni, ma potete reperire molto facilmente sacchetti di diverse dimensioni in vari negozi.

La potenza della macchina sottovuoto Zephir ZHC313 è di appena 85 W, un valore nella media di quello di dispositivi di questo tipo, che permette di svolgere l’attività in modo abbastanza soddisfacente. Sul coperchio della macchina è presente una barra in silicone, detta barra saldante, che serve per premere il sacchetto sulla resistenza che si riscalda dopo il ciclo di aspirazione dell’aria. La macchina sottovuoto Zephir ZHC313 però ha anche altre funzioni oltre a quelle di aspirare e sigillare i sacchetti. Infatti, la macchina sottovuoto effettua il vuoto nei contenitori, come per esempio nei tappi per il sottovuoto in bottiglia, e dispone della funzione Food, che vi permette di scegliere il tipo di alimento da confezionare. Potrete infatti scegliere se confezionare alimenti umidi o secchi.

Inoltre, la macchina può prolungare o diminuire i tempi di saldatura, per esempio, se si tratta di cibi umidi la macchina impiegherà tempi maggiori perché, se sul livello della sbarra saldante sale del liquido, la saldatura non avviene correttamente. Con un maggiore tempo di saldatura invece l’acqua evapora facendo seccare i residui nella parte interessata e consente di ottenere una migliore saldatura. Un’altra funzione della macchina sottovuoto Zephir ZHC313 è quella manuale, utile per creare i sacchetti da un rotolo. Il pulsante apposito vi consente anche di interrompere l’aspirazione dell’aria e fare partire la saldatura durante il ciclo completo. Con questa soluzione potete conservare in maniera ottimale cibi friabili come biscotti, patatine, dolcetti, e preservarne la consistenza.

In base alle nostre opinioni, possiamo dire che la macchina sottovuoto Zephir ZHC313 è un dispositivo dal rapporto tra qualità e prezzo vantaggioso.
Il prezzo a cui è disponibile è infatti piuttosto ridotto e le funzionalità che mette a disposizione sono numerose.
Il limite, come detto in precedenza, è che non è possibile l’utilizzo a mani libere visto che bisogna premere sul coperchio.


Dimensioni 30 x 15,5 x 78 cm
Potenza 85 W
Aspira o sigilla solamente
Venti sacchetti Inclusi
Vano avvolgicavo

Zephir ZHC313

Zephir ZHC313
8.7

Voto

9/10

    Pros

    • Prezzo vantaggioso
    • Molte funzionalità

    Cons

    • Bisogna premere sul coperchio