Se stai cercando un aiuto per capire come scegliere la macchina sottovuoto, allora è il caso che tu sappia innanzitutto una cosa, trattandosi di un argomento molto delicato, per via della qualità di confezionamento sottovuoto dei cibi, il nostro consiglio è di orientarti verso una macchina sottovuoto professionale, ma senza esagerare con la spesa.

Da questo punto di vista la macchina sottovuoto Magic Vac Genius rappresenta una scelta ideale. Vediamo dunque la recensione della Magic Vac Genius.

Partiamo dai due parametri più importanti per la scelta di una macchina sottovuoto, la pompa e la potenza. Per quanto concerne la pompa, ti farà piacere sapere che la macchina Magic Vac Genius è in grado di aspirare ad una pressione di -800 mbar, il che ti garantisce un residuo accettabile di pressione all’interno dei tuoi sacchetti sigillati, circa 200 mbar. Da sottolineare, comunque, che la portata di aspirazione della Magic Vac Genius non è eccezionale, la velocità di aspirazione non è il massimo, ma questo risulta essere in realtà un vantaggio, se quello che stai cercando è una macchina per creare il vuoto in sacchetti contenenti cibi particolarmente umidi.

Per quanto concerne la potenza, la tecnologia di sovra dimensionamento della Magic Vac Genius rende questo elettrodomestico davvero veloce durante il riscaldamento della barra saldante, il che, in altre parole, significa che potrai contare su una saldatura molto rapida, che possa metterti al riparo dall’ingresso di aria, dalla presenza di falle, e dunque da una conservazione sottovuoto poco o per niente efficace.

Le funzionalità della macchina Magic Vac Genius sono molto interessanti. Acquistando questo dispositivo potrai infatti contare sulla presenza di tre funzioni, il ciclo automatico, il ciclo manuale ed il ciclo per creare il vuoto all’interno dei contenitori. La prima funzione è ideale per velocizzare le operazioni nel caso tu non abbia particolari necessità, mentre la seconda ti consente di interrompere a piacere la fase di aspirazione per passare immediatamente alla fase di saldatura. Infine, la terza funzione ti consente di aspirare l’aria anche dai contenitori, grazie alle valvole accessorie in dotazione alla macchina Magic Vac Genius.

Eccoci dunque arrivati ad una fase importantissima per la scelta di una macchina sottovuoto, gli accessori in dotazione. Da questo punto di vista, la Magic Vac Genius vanta un numero ed una qualità di accessori paragonabile alle macchine per il sottovuoto più costose, dunque al di sopra della media per questa fascia di prezzo. Nello specifico, all’interno della confezione troverai, oltre ai sacchetti di dimensione varia e ai rotoli, anche il taglierino, le valvole per creare il vuoto nei barattoli di vetro e la prolunga a tubo.

Il materiale della macchina sottovuoto Magic Vac Genius, nonostante non sia acciaio inox, è comunque di ottima qualità, la scocca in plastica è infatti in grado di assicurarti una resistenza ed una durevolezza più che apprezzabili. Per quanto concerne la barra saldante, invece, le dimensioni sono il minimo indispensabile, 30 centimetri.

Il nostro giudizio sulla macchina sottovuoto Magic Vac Genius è positivo. Il costo è davvero contenuto rispetto alle potenzialità offerte da questo elettrodomestico, dunque difficilmente troverai in vendita sul mercato una macchina per il sottovuoto che possa contare su un rapporto tra qualità e prezzo migliore della macchina Magic Vac Genius. L’unico vero limite è rappresentato dalla portata di aspirazione, insieme alla presenza di una barra per la saldatura dei sacchetti molto corta, che ti impedirà di sigillare confezioni ampie.


Dimensioni 39 x 14 x 10 cm
Potenza 300 Watt
Vuoto 800 mbar
Aspirazione 10 l/min
Lunghezza barra sigillante 30 cm
Venti sacchetti, rotolo, tubo vuoto contenitori, taglia sacchetti, leva coperchietti per contenitori in vetro, guida per la conservazione sottovuoto degli alimenti

Magic Vac Genius

Magic Vac Genius
8

Voto

8/10

    Pros

    • Rapporto tra qualità e prezzo vantaggioso
    • Buona potenza

    Cons

    • Barra saldante abbastanza corta